Ricevitore Navtex
search
  • Ricevitore Navtex
  • Ricevitore Navtex

Ricevitore Navtex

470,00 €
Tasse incluse spedito in 2-3 giorni

Un ricevitore Navtex professionale a norma GMDSS, IEC61097-6, IEC 60945.

Display a colori da 7", può memorizzare fino a 200 messaggi da 500 caratteri ciascuno.

Frequenze di lavoro 490kHz, 518kHz e 4209.5 kHz.

Alimentazione 12 e 24V

Quantità

  • Il NAVTEX, parte integrante del Global Maritime Distress Safety System (GMDSS), è un servizio gratuito, semplice ed automatico per la diffusione di avvisi urgenti e di bollettini meteo, sviluppato dall'International Maritime Organization (IMO).

    Si tratta della diffusione di messaggi di testo, denominati anche Maritime Safety Information (MSI), che vengono trasmessi in broadcast da stazioni costiere su frequenze dedicate e ricevuti dai naviganti mediante apparati radio come questo.

    Il NAVTEX comprende questi tipi di messaggi:

- navigational warnings, quali ad esempio malfunzionamenti riguardanti il segnalamento marittimo, scafi o altri oggetti alla deriva (es. tronchi, container, etc...), presenza di unità con limitata capacità di manovra, esercitazioni militari

- meteorological warnings and forecast

- pilot and VTS service messages

- ice warnings

- GNSS messages, riguardanti i Global Navigation Satellite System (es. GPS, Galileo)

- AIS service messages

- search and rescue information

- piracy attack warnings

- tsunamis and other natural phenomena warning messages

L'apparato NAVTEX emette un allarme acustico qualora venga ricevuto uno degli ultimi tre messaggi sopra indicati.

I messaggi NAVTEX vengono diffusi sulle seguenti frequenze:

- 518 kHz, in lingua inglese (international NAVTEX)

- 490 kHz e 4209.5 kHz, nella lingua stabilita dall'Amministrazione responsabile del servizio (national NAVTEX), italiano compreso.

Considerando che tali frequenze devono essere utilizzate da tutti gli Stati costieri che erogano il servizio NAVTEX, ciascuna stazione deve trasmettere i suoi messaggi esclusivamente in un preciso arco temporale (massimo 10 minuti ogni 4 ore)

Ogni arco temporale è contraddistinto da un carattere da A ad X.

Il Comando Generale delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera ha provveduto alla realizzazione della rete NAVTEX italiana, articolata sulle stazioni costiere di Sellia Marina (KR), La Maddalena (OT), Mondolfo (PU) e Piombino (LI).

Le stazioni costiere italiane trasmettono i messaggi NAVTEX nei seguenti orari (UTC) contraddistinti dai caratteri alfanumerici di fianco indicati:

Servizio NAVTEX internazionale (518 kHz) Servizio NAVTEX nazionale (490 kHz)
  • ​La Maddalena (R) 0250 – 0650 -1050 – 1450 – 1850 - 2250

  • ​La Maddalena (I) 0120 – 0520 – 0920 – 1320 – 1720 - 2120, in lingua italiana

  • Sellia Marina (V) 0330 - 0730 – 1130 – 1530 – 1930 - 2330

  • Sellia Marina (W) 0340 – 0740 – 1140 – 1540 – 1940 - 2340, in lingua italiana

  • Mondolfo (U) 0320 – 0720 – 1120 – 1520 – 1920 - 2320

  • Mondolfo (E) 0040 – 0440 – 0840 – 1240 – 1640 - 2040, in lingua italiana

  • Piombino (N) 0210 – 0610 – 1010 – 1410 - 1810 – 2210, in lingua inglese.

Negli orari in grassetto vengono trasmessi i bollettini forniti dal Servizio meteorologico dell'Aeronautica Militare. Al momento l'Italia non eroga il servizio NAVTEX nazionale sulla frequenza 4209.5 kHz. ​

area navtex

HX2600