Il rivelatore di presenza radar avvisa con un suono la presenza di naviglio con radar acceso. E' il perfetto complemento dell'AIS.

Questo strumento di allarme ci avvisa della vicinanza di imbarcazioni con un radar in funzione e quindi le navi, le imbarcazioni da diporto, i pescherecci e le stazioni costiere.
Anche se il principale aiuto alla identificazione del traffico è costituito dal sitema AIS, esso non è quasi mai presente sulle piccole unità, specie da diporto e pescherecci.
Il Radar Detector si può intendere quindi come un sistema anticollisione: le navi sono molto lente a correggere la rotta, indipendentemente dalle condizioni di precedenza. Grazie all'antenna direzionale e alla regolazione di sensibilità, è possibile sapere in quale quadrante si trova la barca con il radar in funzione (all'interno di un arco di 45°), e quindi iniziare le procedure di controllo della propria navigazione.

MerVeille è costruito con un'elettronica sofisticata, che è in grado di discriminare segnali non significativi, come per esempio i segnali Argos. Grazie all'accensione di uno o più Led rossi, ci indica la provenienza del segnale radar su un quadrante.
Un segnale NMEA apposito permette di gestire l'allarme via software.

Particolarmente indicato per: 
barche sprovviste di radar, navigatori solitari, navigazioni d'altura, navigazioni notturne e in tutte le zone ad alto traffico, sia commerciale che diportistico.

Il consumo di corrente irrisorio consente di tenere l'apparecchio sempre acceso.

Caratteristiche:

Allarme: 4 LED rossi, uno per ogni quadrante, e un cicalino con allarme sonoro continuo o intermittente.
Sensibilità: regolabile da 1 a 10 miglia.
Alimentazione: 12V (24V opzionale), 15mA, LED verde di spia.

NMEA proprietario a 9600bps: $PCEM 
Dimensioni: L=120mm, H=95mm, P=60mm
Antenna: Omnidirezionale a 4 settori, H=75mm, diam. base =80mm, con cavo 15m da 6mm